Come aprire un’attività di commercio elettronico e come sfruttare i settori più più remunerativi

Il commercio elettronico rappresenta al giorno d’oggi una grandissima opportunità di business, ma bisogna avere le idee chiare per concretizzare i nostri progetti.

Per aprire un e-commerce e renderlo profittevole è un discorso che merita particolarmente attenzione.

QUALI SONO I SETTORI CHE VENDONO MAGGIORMENTE ONLINE ? I SOLITI NOTI..

A trainare il mercato è come al solito il settore del turismo che, con un fatturato di 3,4 miliardi di euro, cresce del 28%, e rappresenta il 56% del totale del mercato.

Promette molto bene il settore online per la vendita dei pacchetti viaggio, canale ancora poco sfruttato dagli operators.

Ecommerce trends

Le categorie merceologiche che vanno forte con l’e-Commerce e che hanno registrato un  maggior sviluppo online si sono dimostrate queste:

  • viaggi e turismo in testa alla classifica
  • prodotti legati all’elettronica
  • servizi assicurativi
  • abbigliamento e accessori

Ecommerce trends

Tutto sta nel tipo di strategia che si sceglie di attuare e nella volontà da parte delle aziende di essere sufficientemente informate riguardo il web. Spesso è necessario assumere una persona qualificata, un SEO / SEM con anni di esperienza, capace di far decollare contatti e vendite (chiedici una consulenza! http://www.prestalia.it/it/moduli-e-servizi/servizi-prestashop/26-seo-prestashop.html )

ASPETTI LEGALI DA TENERE IN CONSIDERAZIONE

Ecco bene o male gli aspetti legali da tenere da comprendere per aprire un e-commerce:

Come aprire un e commerce ?

a. Per avviare un e-commerce serve prima di tutto scegliere ovviamente la forma giuridica più appropriata per l’attività, stiamo parlando cioè di ditta individuale o forma societaria, a seconda degli investimenti da realizzare e a quante persone partecipano all’iniziativa/progetto.

b.Poi ci sarà l’ Apertura di una posizione fiscale (P.IVA) ed una Comunicazione di inizio attività allo sportello Unico Attività produttive del comune di residenza o nel quale si intende avviare l’attività (SCIA); In questa fase occorre inoltre comunicare all’agenzia delle Entrate l’indirizzo del Sito Web, i dati identificativi dell’ISP (internet service provider), l’indirizzo di posta elettronica, numero di telefono etc..

5-hot-ecommerce-trends-to-watch-bf502befc4

Ci sono vantaggi introdotti con il nuovo regime forfettario?

Con la legge di stabilità 2015 viene introdotto il nuovo regime forfettario 2015 che permette di aprire un e-commerce usufruendo di un regime fiscale e previdenziale agevolato su questi punti:

  • Reddito determinato in via forfettaria
  • Imposta sostitutiva 15%
  • Esenzione IVA
  • Abolizione minimale Inps (pagamento contributi in base al reddito conseguito)

Se hai bisogno di esperti che ti guidino nella creazione della tua attività, scegli Vendilo:

offertaImg-2

http://www.vendilo.com/it/franchising-drop-off-ebay/la-nostra-offerta.html

Commenti

Commenti

 

Trackback dal tuo sito.

Christopher

Christopher

Esperto SEO / SEM, appassionato di Linux, Motori di ricerca e Prestashop !

Lascia un commento